A Morciano un weekend dedicato alla formazione degli operatori sportivi di 1° livello: “Gli allievi migliori potranno entrare a far parte dello staff di 360 Sport”.

A Morciano un weekend dedicato alla formazione degli operatori sportivi di 1° livello: “Gli allievi migliori potranno entrare a far parte dello staff di 360 Sport”.

*********

Un weekend dedicato alla formazione dei futuri operatori in campo sportivo. Dal 8 al 9 dicembre 2018 la società ‘360 Sport’ di Morciano di Romagna ospiterà i corsi per diventare operatore sportivo di 1° livello. Il corso permetterà agli iscritti di conseguire l’apposito diploma e il tesserino tecnico, oltre all’iscrizione all’albo nazionale degli operatori ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane). Possibilità, per gli insegnanti scolastici, di utilizzare il bonus della Carta del docente per il pagamento della quota di iscrizione. Per informazioni ed iscrizioni è possibile contattare il 3339445214.

Le lezioni spazieranno dalla psicologia alla pedagogia fino allo sviluppo delle abilità motorie e delle buone pratiche sportive: verrà affrontato, ad esempio, il ruolo dell’insegnante o il tema della gestione di un gruppo. Agli allievi migliori sarà inoltre riservata una grande opportunità: quella di entrare a far parte dello staff di ‘360 Sport’ collaborando ai progetti già attivi o di prossima attivazione: centri estivi 2019, progetti scolastici in ambito motorio, attività motoria pomeridiana. Si ricorda che ‘360 Sport’ è una delle poche realtà a livello regionale ad essere stata riconosciuta come Centro Coni per l’orientamento e l’avviamento allo sport (con test motori di ingresso e di fine anno, passaporto sportivo e metodi di insegnamento all’avanguardia).

La società ‘360 Sport’ ha inoltre attivato delle convenzioni con le strutture alberghiere e ricettive della Valconca per accogliere i partecipanti che arriveranno a Morciano da ogni parte d’Italia.

Concluso il torneo di IV categoria FIT maschile del Ct Morciano: vince Michele Pentucci

Dopo due settimane di partite senza esclusione di colpi, si è concluso il torneo di IV categoria FIT maschile organizzato dal Circolo Tennis di Morciano di Romagna. Ottima la prova dell’alfiere di casa, il morcianese Stefan Buca, la cui corsa è stata interrotta solamente in semifinale da Michele Pentucci, del circolo Misano Out. Quest’ultimo è poi salito sul primo gradino del podio battendo, dopo una finale combattutissima e in bilico fino all’ultimo secondo, Enrico Danielli, del Ct Montecchio, che nell’altra semifinale aveva invece avuto la meglio di Andrea Boldrini di Pietracuta. Il torneo è durato complessivamente due settimane ed ha coinvolto numerose ‘racchette’ provenienti dalle province di Rimini e Pesaro – Urbino.

I risultati:

Pentucci – Buca 62-61

Danielli – Boldrini 76 -75

Pentucci – Danielli 65 – 46 -10/8

Nella foto (da sinistra): Danielli, Sara Pretelli (giudice del torneo), Pentucci.

I futuri istruttori di tennis si danno appuntamento a Morciano: torna dal 31 ottobre al 4 novembre il corso del settore nazionale ASI Tennis

Per cinque giorni (dal 31 ottobre 2018 al 4 novembre) Morciano di Romagna si trasforma in una piccola università del tennis. Arriveranno da tutta Italia per partecipare ai corsi di formazione organizzati dal settore nazionale ASI Tennis in collaborazione con la società ‘360 Sport’. L’unico requisito per potersi iscrivere è avere compiuto almeno 16 anni. I corsi, che si svolgeranno dalle 9 alle 18 con una pausa pranzo dalle 13 alle 14, permetteranno di conseguire il titolo di Istruttore nazionale di tennis. Nell’arco di quasi dieci anni ASI Tennis ha formato oltre 600 istruttori provenienti da tutta Italia. Tra questi pure Francesco Gazze’, fratello del cantante Max. “Questo corso non solo ha rivoluzionato il mio modo di Insegnare, ma anche la mia vita” ha dichiarato.
Le lezioni affronteranno i diversi aspetti, sia fisici che mentali, legati al gioco tennis e al suo insegnamento: dall’area pedagogica (ruolo dell’insegnante e allenamento all’insuccesso) a quella psicologica (i modi di comunicare, attenzione e concentrazione, leadership) fino all’area motoria (mancanza degli schemi motori di base e sviluppo delle capacità coordinative fondamentali) e quella gestionale. Tra i docenti figurano Angelo Vicelli, Sammy Marcantognini, Gino D’Angelo. Per partecipanti la possibilità di conseguire gratuitamente anche la qualifica di Istruttore di Primo grado FIT.
“La filosofia alla base dei nostri corsi – spiega Angelo Vicelli, responsabile nazionale ASI Tennis – mette al centro la figura dell’istruttore. Non ci limiteremo, pertanto, ad impartire semplici insegnamenti teorici, ma saranno previste anche tantissime ore dedicate all’esperienza pratica sul campo. I corsi permettono di conseguire l’attestato di Istruttore nazionale di tennis, che rappresenterà l’inizio di un percorso per tanti futuri ‘maestri’. Un percorso che ognuno di loro sarà poi chiamato a portare avanti ed ad approfondire”.
Le iscrizioni sono ancora aperte. Per informazioni: info@asitennis.it – 3755416616

Morciano scende in campo con “AttivaMenteSport” – Open Day dedicato allo sport e ai giovani

Tutto pronto a Morciano per AttivaMenteSport, l’Open Day che si terrà sabato 29 Settembre 2018 in occasione della settimana europea dello sport. Appuntamento a partire dalle 15 in piazza del Popolo. Bambini e ragazzi avranno la possibilità di provare gratuitamente le varie discipline sportive presenti. L’evento è organizzato dal Comune di Morciano di Romagna in collaborazione con le diverse associazioni e società sportive del territorio. Non mancherà una merenda e la musica a cura dei ragazzi dell’ACR.

Morciano – Grande successo per il torneo aziendale della Moca di Coriano

Morciano – Grande successo per il torneo aziendale della Moca di Coriano

Nello sport, come in un’azienda, quel che conta è il gioco di squadra. “Uno contro l’altro sul campo di tennis, uniti nel lavoro”. Questo lo slogan che ha fatto da filo conduttore all’ultima edizione del torneo di doppio misto organizzato dalla Moca di Coriano, azienda specializzata in prodotti professionali per gelateria, pasticceria e panificazione. Il torneo, come da tradizione, è andato in scena nei giorni scorsi sulla terra rossa del Ct Morciano. Sedici in totale i giocatori, tra dirigenti e dipendenti (uomini e donne), che si sono dati battaglia in avvincenti sfide condite da una buona dose di sano divertimento. Alla fine ad alzare la coppa al cielo sono stati Daniele Balducci e Rudi Leardini, che hanno raccolto il testimone da Maurizio Pinzo e Luca Palazzi, vincitori della scorsa edizione. “Per noi è un piacere ospitare iniziative di questo tipo – commentano i responsabili di ‘360 Sport’, la società che gestisce il Ct Morciano –. Crediamo nel valore del tennis al di là dell’aspetto agonistico, ma inteso come sport capace di rafforzare e rinsaldare i legami tra le persone, siano esse amici o colleghi di lavoro”.

Cinque borse di studio per i piccoli sportivi e le loro famiglie grazie al progetto di ’360 Sport’ di Morciano

Un aiuto concreto ai piccoli sportivi e alle loro famiglie. La società ‘360 Sport’ di Morciano di Romagna scende in campo e mette a disposizione 5 borse di studio che consentiranno di frequentare gratuitamente un corso tra quelli propositi nel periodo che va da gennaio a maggio 2019 (tennis, Giocasport, Dodgeball). Al bando possono partecipare bambini e ragazzi nati tra il 2001 e il 2015 con famiglie che hanno un Isee inferiore ai 15.000 (quindicimila) euro. Dopo aver consegnato alla segreteria della società il modello Isee, le famiglie interessate dovranno sostenere un colloquio con la commissione, che in seguito stilerà una graduatoria, seguendo l’ordine di arrivo temporale delle richieste e fasce di reddito. Il partecipante dovrà inoltre essere in possesso della tessera 360 Sport e di un certificato medico non agonistico per attività sportiva. Nel caso in cui non fosse già provvisto della tessera potrà richiederla alla segreteria di 360 Sport al costo di 15 euro. Per informazioni: 3484442642 oppure spedire una email a info@360sport.it