Morciano – Open day e inaugurazione al Gobetti – De Gasperi

Taglio del nastro all’istituto superiore ‘Gobetti – De Gasperi’ di Morciano. Sabato 1° dicembre verranno infatti inaugurate, in concomitanza con il primo “open day”, due nuovissime aule, L’aula Mimosa e l’aula Margherita. Entrambe le aule, coloratissime e luminose, sono dotate di nuovi arredi modulabili e adattabili ad ogni situazione didattica ed hanno al loro interno lavagne multimediali, indispensabili per molte attività scolastiche.
La realizzazione di queste aule e anche di alcuni laboratori (che saranno terminati a breve) sono stati possibili grazie ai fondi ricevuti dai progetti PON (Programma Operativo Nazionale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finanziato dai Fondi Strutturali Europei) progetti studiati, presentati e vinti grazie alla perizia della dirigenza, segreteria e un team di insegnati che si sono prodigati per il miglioramento dell’istituto di Morciano di Romagna. Il Gobetti – De Gasperi di Morciano di Romagna vanta un’offerta formativa ricca ed articolata e propone agli abitanti della Valconca e dei paesi limitrofi un’ampia possibilità di scelta. Sono otto gli indirizzi presenti in questa scuola: due liceali, quattro istituti tecnici e due professionali.
 Liceo linguistico
 Liceo delle scienze umane
 ITC Amministrazione finanza e marketing
 ITI Meccanica, meccatronica ed energia
 ITI Elettronica ed elettrotecnica
 ITI Informatica e telecomunicazioni
 IP Manutenzione e assistenza tecnica
 IP Servizi commerciali.

Il Gobetti – De Gasperi sarà presente con i suoi insegnanti ai diversi incontri organizzati dagli Istituti di primo grado per l’orientamento in uscita; inoltre, dal primo dicembre, proporrà gli “Open Day”, giornate in cui si potrà visitare l’Istituto, e quindi entrare nei diversi laboratori, visitare gli ambienti e soprattutto confrontarsi con gli insegnanti che saranno disponibili per un colloquio con i ragazzi e le relative famiglie.
Queste le date per poter visitare la scuola:
Sabato 1° dicembre, dalle 15.30 alle 18.00
Lunedì 10 dicembre, dalle 20.30 alle22.00
Sabato 15 dicembre, dalle 15.30 alle 18.00
Sabato 12 gennaio, dalle 15.30 alle 18.00

Gruppo di lettura in biblioteca – Mercoledì 28 Novembre

Vuoi scoprire anche tu cosa nascondiamo sotto la superficie della coscienza? Partecipa al gruppo di lettura mercoledì 28 novembre alle ore 18 presso la biblioteca di Morciano. Per informazioni e adesioni: tel. 0541 987221 (biblioteca), 328 3814242 (Ass.ne Amaltea). Ingresso Libero

Sogna…è di nuovo Natale – Sabato il Natale di Morciano entra nel vivo con l’apertura della pista di ghiaccio

Dalla pista di pattinaggio allo street food, dagli artisti di strada alla musica: dal 23 novembre al 6 gennaio un ricco cartellone di eventi ed iniziative a Morciano di Romagna
Sabato l’apertura della pista di pattinaggio sul ghiaccio

*******************************
Dallo street food agli artisti di strada, dal teatro ai mercatini dell’artigianato, dallo shopping ai concerti, senza dimenticare naturalmente la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza del Popolo. Ai nastri di partenza il Natale di Morciano di Romagna, ricco di sorprese ed eventi per grandi e piccini.
Il sipario sulla stagione natalizia di Morciano si alzerà già a partire da venerdì 23 novembre prossimo, quando l’Auditorium della Fiera di via XXV Luglio ospiterà “Giovanna d’Arco”, uno spettacolo che avrà come protagonista uno dei volti più celebri del teatro italiano: Monica Guerritore. Le prevendite di “Giovanna d’Arco”, che è inserito nel cartellone di ‘Blu Morciano’ per la direzione artistica di Alex Gabellini, sono già disponibili. Per acquistarle è possibile collegarsi al sito www.liveticket.it, oppure recarsi presso la biblioteca ‘G. Mariotti’ tutti i martedì di novembre dalle 9.30 alle 12.30.
Lo spettacolo della Guerritore darà ufficialmente il via al programma natalizio 2018/2019. Il vero cuore pulsante sarà in piazza del Popolo, dove dal 24 novembre al 6 gennaio prossimo tornerà la pista di pattinaggio sul ghiaccio che tanto successo aveva riscosso nella passata edizione. A fare da cornice alle evoluzioni sul ghiaccio dei pattinatori sarà il ‘Villaggio delle Meraviglie’ con le sue casette di legno dedicate alla vendita di prodotti artigianali e dolciumi. Riflettori puntati anche su Piazza Risorgimento, dove invece troveranno posti giochi e attrazioni per i più piccoli.
Ma le sorprese non finiscono qui. Nei fine settimana di dicembre le vie del paese si animeranno grazie a tre appuntamenti pensati appositamente per le famiglie. Si parte l’8 e il 9 dicembre con ‘Vivi il Natale’: in programma animazione e spettacoli per bambini e un ampio mercatino di prodotti tipici natalizi, artigianato ed enogastronomia. Dal 14 al 16 dicembre sarà invece la volta del ‘Festival dei sapori’; street food, birre artigianali, artisti di strada, mostra, degustazione e vendita di prodotti artigianali. Il 22 e il 23 dicembre tornerà, infine, l’appuntamento con ‘Vivi il Natale’.
Nel Natale morcianese non mancheranno gli eventi dedicati alla musica: dalla seconda edizione di ‘Nel Blu’ (concerto di beneficenza a favore dello IOR – Istituto Oncologico Romagnolo, che si terrà il 15 dicembre nell’auditorium della Fiera e vedrà salire sul palco i migliori artisti e musicisti della Valconca) al tradizionale concerto di Natale a cura del ‘Coro Città di Morciano’ (domenica 23 dicembre – Chiesa parrocchiale). Spazio anche alla cultura con “Volti e voci della mia gente”: spettacolo di arte, narrazioni e fotografie tratto dall’omonimo libro di Giancarlo Frisoni (il 7 dicembre presso la Sala ex Lavatoio). Da non dimenticare ‘Morciano in tombola’ (dal 6 dicembre al 6 gennaio al padiglione fieristico), ‘Natale in Musica’ (il 14 dicembre con l’orchestra Medie Frequenze dell’istituto comprensivo Valle Del Conca), l’addobbo degli alberi di Natale sotto i portici comunali con i bambini delle scuole dell’infanzia (il 7 dicembre a partire dalle 16.30), il ‘Trenino di Babbo Natale’ (il 24 dicembre) a cura del Gruppo Scout di Morciano, che sarà presente in piazza del Popolo con caldarroste e vin brulè l’1/2/8/9/15/16/22 e 23 dicembre.
I visitatori potranno concedersi una giornata di shopping senza stress grazie all’apertura del Parcheggio Ghigi nella centralissima via Roma (150 posti auto), gratuito, custodito e coperto nei seguenti weekend: 7/8, 14/15/16 e 22/23 dicembre.

“Le piccole virtù” di Natalia Ginzburg – Gruppo di lettura a Morciano

E’ stato un incontro allegro ed erudito quello che si è svolto mercoledì nella cornice della biblioteca di Morciano dove per la seconda volta si è riunito il gruppo di lettura alle prese con ‘Le piccole virtù’ di Natalia Ginzburg. Le sue parole hanno così subito realizzato il prodigio: “partendo da una verità che sapevamo tutti, si arriva a una verità che solo lei sa dire: perché difatti, un istante dopo che l’ha detta lei, ognuno si accorge che la sapeva da sempre, che la sapeva ma che non sarebbe mai stato capace di dirla in quel modo”. Tanti i temi trattati perché ispirati dal racconto della Ginzburg intitolato ai rapporti umani che ha emozionato i lettori soprattutto nella parte dedicata alla definizione dell’essere adulti “E adesso siamo veramente adulti, pensiamo, e ci sentiamo stupiti che essere adulti sia questo, non davvero tutto quello che da ragazzi avevamo creduto, non davvero la sicurezza di sé, non davvero un sereno possesso di tutte le cose della terra. Siamo adulti perché abbiamo alle spalle la presenza muta delle persone morte, a cui chiediamo un giudizio sul nostro comportamento attuale, a cui chiediamo perdono delle passate offese: vorremmo strappare dal nostro passato tante nostre parole crudeli, tanti gesti crudeli che abbiamo compiuto quando pure temevamo la morte ma non sapevamo, non avevamo capito com’era irreparabile, senza rimedio la morte: siamo adulti per tutte le risposte mute, per tutto il muto perdono dei morti che portiamo dentro di noi”. Poi la commozione ha lasciato il posto alle risate quando il Poeta Checco Guidi venuto da San Marino per prendere parte all’evento ha letto il racconto della Ginzburg dal titolo ‘Lui e Io’… “Lui ha sempre caldo; io sempre freddo. D’estate, quando è veramente caldo, non fa che lamentarsi del gran caldo che ha. Si sdegna se vede che m’infilo, la sera, un golf. Lui sa parlare bene alcune lingue, io non ne parlo bene nessuna. Lui riesce a parlare, in qualche suo modo, anche le lingue che non sa. […]. La Fattoria Amaltea che guida il gruppo di lettura in collaborazione con la biblioteca di Morciano rinnova l’invito a partecipare agli eventi estendendolo a tutti coloro che vorranno partire per il viaggio più emozionante, quello alla scoperta di sé. Nella speranza che questi inviti non siano superflui come il racconto di Dino Buzzati dal titolo appunto ‘inviti superflui’ letto assieme al gruppo in conclusione della serata. Prossimo appuntamento mercoledì 28 novembre.