Musica, letteratura e teatro: a Morciano di Romagna 8 weekend consecutivi dedicati alla cultura

Tre mesi all’insegna dell’arte e della cultura: per 8 weekend consecutivi (dal 13 gennaio fino al 3 marzo prossimo) Morciano di Romagna sarà animata da iniziative ed eventi che spazieranno dalla musica alla letteratura passando per il teatro. E’ quanto prevede il cartellone di appuntamenti ‘Intrecci culturali’, che racchiude al suo interno tre distinte rassegne: Itinerari Musicali (per la direzione del maestro Filippo Dionigi), Cortocircuiti Narrativi (per la direzione di Emiliano Visconti) e gli ultimi due spettacoli pomeridiani de Il Nido di formica (per la direzione di Alex Gabellini). Tre rassegne dai contenuti e dai protagonisti diversi, che faranno da rampa di lancio per l’edizione 2019 dell’Antica Fiera di San Gregorio (9-17 marzo). La settima edizione di Itinerari Musicali, ciclo di quattro concerti che si svolgeranno nella cornice della sala Ex Lavatoio, quest’anno avrà come filo conduttore il mondo delle percussioni, che daranno energia e ritmo agli arrangiamenti proposti dai vari artisti. Con ‘Cortocircuiti Narrativi’ Morciano di Romagna ospiterà invece alcuni degli autori più noti del panorama letterario italiano, come Marcello Fois e il collettivo Wu Ming, che saranno chiamati a dialogare con i grandi scrittori del passato. L’auditorium della Fiera sarà invece il palcoscenico per Il Nido di formica che, accanto ai matinée dedicati alle scuole, propone anche un ciclo di spettacoli pomeridiani per le famiglie: dopo il grande successo de “Il Circo delle nuvole” di Gek Tessaro, la rassegna si chiuderà il 17 febbraio (“La principessa capriccio”) e il 3 marzo (“Il sogno di tartaruga”).