Ai nastri di partenza la nuova edizione di Itinerari Musicali: a Morciano di Romagna quattro giornate per fare il pieno di note

A Morciano di Romagna il nuovo anno partirà a ritmo di musica. Torna, infatti, da gennaio a febbraio, l’appuntamento con Itinerari Musicali, il tradizionale ciclo di concerti organizzati dal maestro Filippo Dionigi. Quattro appuntamenti in compagnia delle grandi voci e dei migliori artisti del territorio. “Ritmando…”: questo il titolo che farà da filo conduttore all’edizione 2019, la settima: sul palco, infatti, si alterneranno generi musicali completamente diversi tra loro, ma tutte le esibizioni saranno accomunate dalla presenza di almeno un percussionista o batterista a dare energia agli arrangiamenti. Tutti i concerti, ad ingresso gratuito, si svolgeranno alle 16.30 nella Sala ex Lavatoio, eccetto quello di sabato 2 febbraio che avrà inizio alle 21.

Ad aprire le danze, domenica 13 gennaio, sarà ‘Sax Groove’, concerto che vedrà protagonista il Mirò Saxophone Quartet, quartetto di sassofoni accompagnato per l’occasione da Matteo Salvatori. Domenica 20 gennaio, invece, la Sala Ex Lavatoio sarà la cornice di un viaggio nelle sonorità balcaniche, con ‘Balkanika Beat’: in scena Makramè Musikal e Daniele Marzi. Domenica 27 gennaio, Giorno della memoria, è in programma un omaggio in musica con il Ben Ardut Trio supportato dalla voce di Delilah Gutman. Il sipario calerà sabato 2 febbraio con ‘Ritratti sudamericani’: sul palco Allientos Duo e Federico Lapa.