Intitolazione della sala ragazzi della biblioteca a Rosanna Tura

Il sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi ha partecipato alla cerimonia in occasione dei dieci anni della biblioteca ‘G. Mariotti’ di Morciano. Tanti i morcianesi (e non solo) presenti all’evento. Al sottosegretario e al sindaco Ciotti il compito di intitolare la sala dei ragazzi a Rosanna Tura, bibliotecaria dal 1972 al 1994. Il ricordo di Rosanna Tura è stato affidato all’amica fraterna, la signora Gilda. “Se è vero che chi trova un amico trova un tesoro, io grazie a Rosanna ho trovato il mio. Rosanna era una persona gentile e sincera. Si stupiva quando riceveva dei complimenti, ma era capace di tirar fuori la parte migliore di ognuno di noi. Ricordo con affetto le nostre passeggiate durante le serate estive, passate a condividere gioie e preoccupazioni”. Quindi spazio alle parole di Toccafondi. “Qui a Morciano – ha detto – ho avuto modo di conoscere una vera comunità, fondata su rapporti umani sinceri e genuini, sulla capacità di ascoltare. Il racconto della signora Gilda ne è l’esempio lampante. Sono questi i valori che dovremmo cercare di applicare anche al mondo della scuola. Una scuola che non si fermi più soltanto all’aspetto didattico, ma che sappia riscoprire anche il valore dei rapporti umani”. La cerimonia si è conclusa con le letture curate dalla bibliotecaria Antonietta Agnoletti e dall’assessore alla Cultura Federica Cappai, accompagnate dalle musiche del maestro Filippo Dionigi. 

Share this: